La viralità mi fa male, lo so

genny-carogna-326120

di Giusi Palomba

Succede di nuovo, il flusso comunicativo dell’etere nella sua furia indicizzatrice, scova il punto in cui fissare temporaneamente l’attenzione, e tenere impegnata l’opinione pubblica. Parte il protocollo: ipertrofia di analisi di esperti per esperienza diretta o indiretta a cui seguono quantità esponenziali di reazioni generate esclusivamente dall’accessibilità ai mezzi per diffonderle. Si verifica la condizione in cui i dati non sono più processabili. L’immagine mediatica eletta a guida, viene declinata nelle mille forme della creatività asservita ai formati cognitivi social. Nasce il meme.659540

Siamo soliti assistere alla riduzione di sistemi complessi in dinamiche da stadio, giudizi tagliati con l’accetta e suddivisi in tifoserie. Stavolta non c’è nemmeno bisogno di affidarsi a un’altra semantica: il caso esprime da sé tutta la sua potenza.

twitter1-416x360

Updated: 4 marzo 2015 — 20:18
Reportage Italia © 2013 Frontier Theme