Italia: è boom del trading di opzioni binarie

I mercati finanziari sono sempre stati visti, nell’immaginario collettivo, come luoghi dove è possibile guadagnare moltissimi soldi ma che sono aperti solo e soltanto agli iniziati per la grande complessità tecnica che il trading richiede.

Ma questa visione è, almeno in parte, sbagliata. Il trading online diventa ogni giorno più semplice e alla portata di tutti perché l’innovazione galoppa.

L’avvento di internet, per prima cosa, ha consentito a tutti di accedere ai mercati, almeno virtualmente. Grazie ai broker online è infatti possibile comprare e vendere asset finanziari. Tuttavia i normali broker hanno dei limiti piuttosto evidenti:

1)      Bisgona essere esperti per riuscire a ottenere profitti elevati

2)      Bisogna investire un capitale relativamente elevato.

 

Le opzioni binarie hanno completamente rivoluzionato la situazione in quanto risolvono i due problemi. Con le operazioni digitali non è più necessario essere degli esperti di finanza per poter fare trading e anche il capitale iniziale è relativamente ridotto, visto che di solito bastano 200 euro per cominciare a investire nei mercati finanziari.

 

Ma come è stata possibile questa rivoluzione? Tutto è partito dai fondi speculativi di tipo quantitativo che hanno creato il concetto di opzione binarie per gestire i loro investimenti. In pratica si tratta di uno strumento derivato che può assumere solo due valori, in the money o out of the money. In pratica esistono solo due casi: utile o perdita.

 

L’estrema semplicità di questo strumento, per la cui elaborazione sono stati comunque necessari complessi modelli matematici, ha portato poi ad una diffusione tra il grande pubblico grazie all’opera meritoria di alcuni broker.

 

Il pubblico ha apprezzato perché finalmente i mercati finanziari sono diventati aperti, finalmente gli elevati profitti sono disponibili per tutti e  non solo per le elite. Ovviamente gli italiani non si sono lasciati sfuggire l’occasione e un numero grandissimo di nostri connazionali ha cominciato a fare trading di opzioni binarie.

 

Sono soldi facili? No, i soldi facili non esistono. Tuttavia possiamo dire che il guadagno con le opzioni binarie non è affatto difficile, a patto di scegliere il broker con intelligenza e soprattutto a patto di lavorare con serietà e impegno. Non è necessario essere degli esperti di finanza ma è importante studiare con umiltà, dedicare tempo, mettersi in discussione. E se si vuole davvero fare strada, bisogna anche mettere in conto il fatto che alcune volte ci possono essere delle perdite, non si guadagna sempre ma spesso.

 

Prima di concludere questa breve nota introduttiva, ricordiamo a tutti che si consiglia di rispettare la normativa italiana. Questo significa operare solo con broker autorizzati dalla CONSOB (o da altra autorità di controllo all’interno dell’Unione Europea) e pagare le tasse sui profitti ottenuti.

Reportage Italia © 2013 Frontier Theme