I mezzi di trasporto più utilizzati dagli italiani

Da anni si critica il sistema dei mezzi di trasporto pubblico in Italia, così l’automobile è da sempre il mezzo preferito dagli italiani. Tuttavia, pian piano i nostri servizi sembrano migliorare, tralasciando i famosi incidenti che hanno colpito proprio l’Italia sia per mare (chi non ricorda la Concordia) che recentemente i binari (con la tragedia pugliese).

Tuttavia, non si può certo analizzare un sistema di trasporto solo dagli incidenti, così anche grazie ad una minima privatizzazione, oggi si può dire che il sistema di trasporto pubblico in Italia sta migliorando.

Sono tantissime, ad esempio, le compagnie aeree estere che offrono i propri servizi su delle tratte specifiche nel nostro Paese e sono sempre di più le compagnie di navigazione che scelgono i nostri porti per offrire un servizio di traghetti sul Mar Mediterraneo, sia per le nostre isole che come servizio di collegamento tra i nostri porti e quelli delle principali località sul Mediterraneo, come ad esempio la Tunisia piuttosto che l’Albania e la Croazia.

I servizi migliorano sempre ed accanto ai trasporti migliora anche l’indotto, migliora cioè chi offre servizi collegati, come ad esempio il sito Mediterraneo Traghetti, che consente di controllare velocemente prezzi e disponibilità sui traghetti per le principali tratte sul Mediterraneo e le migliori compagnie italiane e straniere.

Grazie a questo servizio è possibile, velocemente, controllare le disponibilità per le date e gli orari desiderati e fare un confronto immediato tra le offerte delle diverse compagnie, per poter acquistare i biglietti al miglior prezzo.

Anche questi servizi stanno contribuendo a far si che gli italiani comincino a ridurre l’utilizzo delle automobili, almeno per i grandi viaggi e comincino ad utilizzare di più i mezzi di trasporto pubblico.

Reportage Italia © 2013 Frontier Theme